Novità e info Rca 2019

Legge Bilancio 2019

 

Cosa cambierà dal 2019 per le assicurazioni auto

Il 2019 propone una serie di novità Rca interessanti utili per tutti coloro che sono interessati a modificare il proprio piano assicurativo. In questo anno sono predisposti speciali sconti per coloro che intendono installare la scatola nera all’interno nel loro veicolo; e inoltre sono sancite nuove normative per le assicurazione.

Tra le maggiori novità in questione, si registra un notevole risparmio economico per i clienti disposti ad installare la scatola nera, e per gli assicurati che accettano (in caso di incidente) di rivolgersi esclusivamente ai medici prestabiliti dalla propria assicurazione.

Il decreto legge sulle liberalizzazioni si pongono come fine l’incremento di un servizio trasparente nei confronti dei contribuenti, diminuendo gli elevati costi predisposti dalla maggior parte delle compagnie assicuratrici.

Un’altra grande novità imposta dal decreto legge consiste nell’inserimento sanzioni onerose nel caso in cui uno degli obblighi prestabiliti nel contratto, non venga rispettato.

Va ricordato che dal 2015 è stato emanato un decreto legge che ha sancito l’autorità ad alcune istituzioni di controllare in tempo reale lo stato della polizza assicurativa, onde evitare frodi e mancati pagamenti da parte dei contribuenti. Il tagliando elettronico è permesso grazie ad un microchip che consente alle autorità di monitorare periodicamente la regolarità delle assicurazioni sui vari veicoli.

 

Novità 2019

Sulla scorta della normativa emanata nel 2015, è possibile identificare la novità del 2019, che consente ai contribuenti di vantare di uno speciale sconto sull’assicurazione, a patto che acconsentano all’installazione della scatola nera.

Lo sconto è pari al 7% sull’importo finale; inoltre è possibile usufruire di un ulteriore riduzione del costo complessivo del premio assicurativo nel caso in cui si decida di usufruire delle prestazioni mediche dispensate dai dottori scelti dalla propria compagnia assicurativa.

Nel caso in cui l’assicurazione non provveda a perpetrare lo sconto nei soggetti che hanno aderito alla clausola in questione, sarà predisposto un premio aggiuntivo pari a 4000 o 5000 euro.

Un’altra novità disposta dalla normativa Rc auto consiste nel comportamento preventivo che devono assumere le compagnie assicurative, al fine di tutelarsi da eventuali frodi fiscali e valutare eventuali cambi di assicurazione.

A questo proposito muta la modalità di identificazione dei testimoni in caso di incidente; in questo caso, i testimoni devono comparire esclusivamente sul verbale realizzato al momento dell’incidente, e non successivamente. In questo modo la compagnia assicurativa si tutela da eventuali frodi.

 

Trasparenza delle compagnie assicurative

Una novità introdotta dal decreto legge del 2019 è l’obbligo di trasparenza e di comunicazione da parte delle assicurazioni.

Queste ultime devono disporre di specifici requisiti per poter operare in modo sicuro e affidabile. Gli obblighi in campo comunicativo che devono essere necessariamente rispettati sono: misura dello sconto in caso di sottoscrizione della clausola contrattuale per incidenti, e per l’installazione della scatola nera; obbligo da parte della compagnia assicurativa di comunicare al contribuente che la polizza da lui scelta non si prende carico di eventuali predisposizioni emanate dal decreto del 2019.

Questi due obblighi rendono possibile un rapporto di fiducia reciproca tra le due parti in questione, mettendo a conoscenza i contribuenti, degli eventuali limiti del contratto assicurativo scelto.

Hai domande?